Genoa – Verona: Juric vuole l’ottavo posto, Davide Nicola la salvezza

Genoa – Verona: Juric vuole l’ottavo posto, Davide Nicola la salvezza

Altro che rilassamenti, Ivan Juric, vuole completare l’opera e portare il Verona all’ottavo posto in classifica, niente sconti quindi questa sera a Marassi, al “suo” Genoa. Il tecnico croato, manderà in campo la miglior formazione possibile. Il tecnico rossoblù è invece pronto a trascinare i suoi ragazzi verso la salvezza.

In porta giocherà Radunovic, Rrhamani, rientra dalla squalifica (ultima partita in gialloblù), guiderà la difesa, assieme a Koray Gunter. Federico Dimarco, dovrebbe completare il pacchetto arretrato; Soyfan Abrabat in mediana, con l’ex di turno, Miguel Veloso; Davide Faraoni e Lazovic, confermatissimi sulle corsie laterali, mentre i due trequartisti saranno: Fabio Borini e Matteo Pessina; Samuel Di Carmine, unica punta, ma Juric, starebbe pensando di schierare Giampaolo Pazzini, titolare.

Davide Nicola invece si affida alla coppia formata dal giovane Pinamonti e l’esperienza di Pandev. I due saranno supportati da un centrocampo a quattro dove c’è l’ex Ajax Schone e Behrami. Falque sugli esterni, pronti ad accentrarsi o servire gli attaccanti. Difesa al completo, con Masiello, Romero, Zapata e Criscito.

GENOA (4-4-2): 1 Perin; 55 Masiello, 17 Romero, 2 Zapata, 4 Criscito; 10 Falque, 58 Behrami, 20 Schöne, 8 Lerager; 19 Pandev, 99 Pinamonti.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): 96 Radunovic; 13 Rrahmani, 21 Gunter, 23 Di Marco; 5 Faraoni, 11 Amrabat, 4 Veloso, 88 Lazovic; 32 Pessina, 16 Borini; 10 Di Carmine (Pazzini).

Diretta tv e streaming

La partita sarà visibile su Dazn, canale 209, per chi ha aderito all’abbonamento condiviso, sky – Dazn. In streaming sul sito ufficiale della piattaforma, o con console, ps4 o Xbox, collegate alla tv, e abilitate al servizio, oppure su pc, smartphone o tablet, scaricando l’app.

loading...

Mimmo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *