UCLdraws: Sorteggi Edizione Champions League 21/22

UCLdraws: Sorteggi Edizione Champions League 21/22

Alle 17:45 è andata in scena in chiaro sul canale 20 la cerimonia iniziale della Champions League, con le premiazioni e i sorteggi per decidere i prossimi gironi.

La cerimonia è iniziata con la premiazione con il trofeo del presidente Uefa 2021 per i medici della nazionale danese e per il capitano della Nazionale, Simon Kjaer, che hanno salvato la vita allo sciagurato centrocampista danese, Christan Eriksen. Hanno fatto rivedere le toccanti scene accadute nell’europeo della Danimarca e il presidente Ceferin li ha ringraziati di cuore per l’operato.

Sul palco, insieme a Giorgio Marchetti, il cerimoniere, ad estrarre le palline con i nomi delle squadre dell’urna l’ex centrocampista del Chelsea e del Milan, Michael Essien insieme all’ex difensore serbo del West Bromwich, Branislav Ivanović.

Il via della competizione europea è in programma per il 14 settembre, mentre la finale si disputerà il 28 maggio a San Pietroburgo.

Sono 26 le squadre qualificate alla fase a gironi, altre 3 arriveranno dagli spareggi. L’Italia schiera Inter, campione d’Italia 20/21, Milan, Atalanta Juventus.

Prima fascia: Chelsea, Villarreal, Manchester City, Atletico Madrid, Inter, Bayern Monaco, Lilla, Sporting Lisbona

Seconda fascia: Real Madrid, Barcellona, Juventus, Manchester United, Psg, Liverpool, Siviglia, Borussia Dortmund

Terza fascia: Porto, Ajax, Lipsia, Atalanta, Zenit San Pietroburgo, Benfica, Salisburgo, Shaktar

Quarta fascia: Bruges, Young Boys, Milan, Malmoe, Wolfsburg, Dinamo Kiev, Besiktas, Sheriff Tiraspol

Sorteggi non poco complicati per le italiane che parteciperanno all’edizione della Champions 21/22: Inter, Juventus, Atalanta e infine Milan. L’Inter prende il comando del gruppo D e pesca Real Madrid, Shakhtar e Sheriff Tiraspol. Una qualificazione fattibile per gli uomini di Inzaghi. Alla Juventus nel gruppo H sono capitati i vincitori della scorsa edizione, il Chelsea, lo Zenit San Pietroburgo e il Malmo. L’Atalanta evita le big, ma trova comunque squadroni come il Manchester United, Villareal e lo Young Boys. Il girone più insidioso e in salita è capitato al Milan che nel gruppo B dovrà vedersela con Liverpool, Atletico Madrid e Porto, sulla carta le più difficili.  Il girone di ferro è sicuramente l’A, con City, Paris Saint Germain e Lipsia. Quello più ‘tranquillo’ è invece il G con Borussia Dortmund, Ajax, Sporting Lisbona e Besikstas.

Le date nella fase a gironi

  • Prima giornata: 14/15 settembre
  • Seconda giornata: 28/29 settembre
  • Terza giornata: 19/20 ottobre
  • Quarta giornata: 2/3 novembre
  • Quinta giornata: 23/24 novembre
  • Sesta giornata: 7/8 dicembre

Un’altra nota molto positiva per l’Italia questa sera: è stato premiato Jorginho, centrocampista italiano del Chelsea, come miglior giocatore della Champions League dell’edizione 20/21.

Chiara Mazzoleni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *