Juventus, ecco come potrebbe giocare Sarri con Arthur

Juventus, ecco come potrebbe giocare Sarri con Arthur

Visite mediche iniziate per Arthur Melo, al j medical di Vinovo. Il centrocampista brasiliano del Barcellona, sarà il primo rinforzo della Juventus per il 2020/2021.

Arrivato all’areoporto di Caselle, questa notte e firmerà un contratto con la “Vecchia Signora” fino al 30 giugno 2025. 70 mlioni di Euro, più cinque di bonus, il costo del cartellino; 60 dei quali, saranno coperti con la cessione di Miralem Pjanic ai catalani. Il bosniaco, sta svolgendo le sue visite mediche, con lo staff medico del Barça.

Juventus, dove potrebbe giocare Arthur?

In che ruolo del campo, Maurizio Sarri, utilizzerà, Arthur Melo? Il brasiliano ex Gremio, ha iniziato come interno di centrocampo, nel Barça; può sacrificarsi anche mezzala in un 4-3-3, se all’allenatore bianconero, a seconda dell’avversario, dovesse servire un giocatore tecnico.

Non segna molto, (solo tre reti quest’anno), ma può far segnare, capacità di palleggio e visione di gioco, sono dalla sua parte, e l’età 25 anni, lo è ancora di più. Livello tecnico, simile al bosniaco, ma di statura più bassa, forsa nelle gambe, talento e buon ritmo di corsa.

Il popolo bianconero, si è spaccato su questo acquisto; c’è chi è incuriosito, l’era di Miralem Pjanic in bianconero dopo cinque anni, è finita e c’è bisogno di cambiare, altri hanno dichiarato acquisto, sì, ma non vorremmo ritrovarci, un nuovo Adrien Rabiot, arrivato fra mille aspettative e rivelatosi un errore societario, per gran parte della tifoseria.

loading...

Mimmo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *